CONTRATTI AFFITTO SEDE CON.AMI

L’ esposto che il gruppo del M5S ha presentato alle Autorità Giudiziarie sulla questione della poca trasparenza in Area Blu e in particolare sulla creazione dell’Ati-Associazione temporanea di imprese operata con la società privata “Segreteria service” per la gestione degli sportelli informativi di Hera, ha focalizzato l’attenzione anche sui contratti di affitto per gli uffici di via Mentana 10 che molte società in orbita Con.Ami hanno all’interno di questo stabile.
La società Comunica paga un canone annuo al Con.Ami pari a euro 3026 per un totale di mq 34,42 dei quali 29.75 ad uso esclusivo
Per la società Osservanza la questione è leggermente diversa, tale società per il 2017 ha pagato euro 27 mila al Con.Ami come costo forfettario per i servizi svolti dal Con.Ami stesso.
Area Blu, per una porzione di edificio di 392,96 metri quadrati e un’autorimessa, dal 2007 paga un canone di locazione annuo di 33.836,80 euro che, dal 2009, secondo anno di esecuzione del contratto, è stato «maggiorato in ragione del 75% della variazione dell’indice nazionale generale dei prezzi al consumo».
La stessa condizione è stata applicata anche all’unica società privata che ha un regolare contratto di affitto nei locali della municipalizzata imolese, “Segreteria Service” che, per un locale di 33,18 mq e un posto auto, paga un affitto di 2.654,40 euro all’anno.
Area Blu, inoltre, è locataria di un ufficio e di tre posti auto anche nella palazzina di fronte, al civico 7, per cui dal 2010 paga un canone di 18.900 euro annuo che dal 2012 è stato «aggiornato, in aumento, nella misura del 100% delle variazioni dell’indice dei prezzi al consumo”.
È singolare il fatto che all’interno della sede del Con.Ami, oltre alla sede di Area Blu e di tante altre società pubbliche in orbita Con.Ami, ci sia anche una società privata che casualmente grazie all’Associazione Temporanea d’Impresa gestisce alcuni sportelli di Hera a Imola, Faenza e nella bassa Romagna mentre Area Blu abbia dovuto affittare un locale nell’edificio di fronte ad un costo molto superiore rispetto a quanto stipulato dalla stessa SEGRETERIA SERVICE nella sede nella proprietà Con.Ami.
 Tanti lati oscuri e poco chiari in questa gestione delle partecipate imolesi.
Patrik Cavina
Manuela Sangiorgi
Movimento 5 Stelle Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *