DIFFIDA AMPLIAMENTO DISCARICA TRE MONTI

Spread the love

1369834286Imola 28 ottobre 2015

DIFFIDA AMPLIAMENTO DISCARICA TREMONTI DI IMOLA-RIOLO TERME

In riferimento all’analisi dello studio di impatto ambientale relativo all’ampliamento della discarica TREMONTI di Imola-Riolo Terme, effettuato da tecnici qualificati, rileviamo una sua non conformità in merito ai contenuti minimi di legge previsti.

In riferimento alla sentenza 2496/2015 e 4227/2013 sul perseguimento del principio di precauzione che lo studio di VIA presentato non ottempera, alla sentenza C 404/09 del 24/11/2011 della Quarta Corte di Giustizia che obbliga all’uso degli “impatti cumulativi”, considerando che nel raggio di pochi chilometri dalla discarica abitano decine di migliaia di persone e lo studio presentato NON contiene alcuna valutazione di impatto sanitario (VIS) prevista anche dalla normativa VIA vigente e ripresa nella nuova direttiva europea 2014/52/UE in corso di recepimento anche nel nostro paese, ed infine, ricordando che la regione Emilia Romagna è capofila da ben 6 anni di progetti nazionali sulla VIS, risulta chiara la totale INATTENDIBILITA’ dello studio presentato. Posto quanto sopra chiediamo quindi il ritiro immediato del progetto e la contestuale attivazione di un reale processo di partecipazione ed informazione della cittadinanza, per porre le basi sui contenuti minimi necessari dello studio, incluso un modello concettuale metodologico. Se il proponente non ritirerà il progetto in questione, il Movimento 5 Stelle metterà in campo ogni azione a sua disposizione, compresa quella di adire alle vie legali, impugnando in ogni sede gli eventuali atti autorizzativi con richiesta di parere negativo al progetto e avanzando opportune azioni di risarcimento danni nei confronti dei responsabili.

Movimento 5 Stelle

Silvia Piccinini consigliere regionale M5S Emilia Romagna

Massimo Bugani consigliere comunale M5S Bologna

Claudio Frati consigliere comunale M5S Imola e consigliere M5S città metropolitana di Bologna.

1 comment for “DIFFIDA AMPLIAMENTO DISCARICA TRE MONTI

  1. Marco Orsi
    31 ottobre 2015 at 11:26

    Una legittima battaglia, da portare avanti e vincere per la salute ed il futuro dei nostri figli.
    Grazie di cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *