DISATTESO IL PROGRAMMA PD SULLA SANITÀ’ IMOLESE

E così finalmente é arrivata l’ammissione ufficiale da parte del dg Andrea Rossi che stiamo rinunciando all’autonomia del nostro ospedale. La promessa elettorale di Manca e soci si è rivelata dunque una balla, esattamente come quella che non esistono aziende pubbliche che si occupano di rifiuti senza fallire in pochi anni. Senza clamore dal 2013 a oggi i posti letto ordinari sono 60 in meno e a breve anche il servizio di trasporto interno verrà esternalizzato.

Il timore che il nostro ospedale finisca declassato ogni giorno che passa assomiglia sempre di più a una certezza, che ovviamente verrà negata fino a quando questa maggioranza indecente non potrà più nascondere l’evidenza.

Per molti cittadini la misura ormai é colma, ma per fortuna il 2018 ormai é alle porte.

Movimento 5 Stelle Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *