Esondazione del Santerno. Il M5S Imola non sta a guardare…

1 comment for “Esondazione del Santerno. Il M5S Imola non sta a guardare…

  1. Marco
    22 settembre 2014 at 09:38

    Ad essere realistici non è stato un trionfo dell’efficienza e tempestività. I “protettori” civili si sono visti solo a tardo pomeriggio, quando con qualche sacco di sabbia, al mattino presto, si sarebbero potuti salvare diversi garage allagati pesantemente da appena 5 cm di acqua. E poi va bene distaccare la corrente elettrica, ma qualcuno con un megafono lungo fiume a preannunciare il distacco, no? Purtroppo qualcuno è rimasto bloccato in ascensore!!! Se lo chiedevano lo avrei fatto io un giro con la mia bicicletta e megafono alla mano. La c.d. bomba d’acqua non è esplosa sabato mattina, perché già da venerdì pomeriggio pioveva sulle montagne… e l’acqua si sa dove va a finire…
    In questi casi si preallerta la popolazione interessata e si programma l’intervento di emergenza. Studiare studiare di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *