La pianificazione ad cazzum

Questa sera Andrea Costa – Fortitudo si giocherà, nuovamente, in esilio. A Faenza.

Dopo aver speso oltre 1 milione di euro per mettere qualche seggiolino con prestigiosa vista su colonna portante, ancora una volta la nostra squadra in una delle partite più importanti e sentite è costretta ad emigrare.

Seguendo il pensiero del sindaco Manca e dell’assessore Tronconi (già autocandidatosi a primo cittadino per il 2018), c’è da chiedersi come mai un nuovo palazzetto polivalente non sia giusto farlo, mentre sia giusto investire “5 milioni di euro sul palaRuggi” (dichiarazione di Tronconi di questi giorni). Mettiamo qualche altro seggiolino sulle scale antincendio? O in alto agganciato alla copertura in amianto?

È ancora più sconcertante la scelta di non investire in una struttura nuova se si pensa a quante risorse annualmente vengono messe a disposizione per mettere delle pezze a strutture ormai datate e che hanno quasi mezzo secolo di vita, vedi il milione e 200 mila euro messi a bilancio per sistemare la palestra Ruscello utilizzata quasi h 24 sia dalle scuole che dalle società sportive imolesi, che andrebbe ripensata totalmente, non rattoppata.

Sistemare edifici pubblici è ovviamente corretto ma va ricordato come in questi 5 anni non sia stato pianificato dalla Giunta, nessun progetto che riguardasse investimenti utili a incentivare le società sportive e i loro affiliati, tranne la realizzazione della palestra Marconi pericolante già da fine degli anni ’80 e comunque inutilizzabile per il basket. L’unico vero e assurdo progetto messo nero su bianco è stato l’aumento delle tariffe a carico delle società sportive.

Anzi no, un progetto su una struttura pubblica è stato fatto, e totalmente all’oscuro dei cittadini che avevano votato PD (o una delle 6 liste collegate) alle ultime elezioni: 12 milioni di euro per una nuova discarica che vedrà conferire solo una minima percentuale di rifiuto dal nostro Comune.

Tutto il resto, come da 40 anni a questa parte, arriverà chissà da dove…

E voi imolesi preferite un palazzetto e delle strutture sportive nuove o una nuova discarica? Ricordatevelo il prossimo anno in cabina elettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *