Più fondi all’edilizia scolastica

Appoggiarsi alla Città metropolitana per ottenere fondi per la messa in sicurezza anti-sismica è il minimo sindacale che l’amministrazione comunale potesse fare, però a questo punto restano aperti i quesiti sulle reali criticità che sono presenti negli edifici scolastici del nostro Comune. Ricordiamo che durante la presentazione del DUP ad ottobre 2016 e durante l’approvazione del Bilancio gennaio 2017, il M5s Imola presentò due emendamenti che riguardavano lo spostamento di fondi comunali da destinare alla sicurezza anti-sismica. Emendamenti inizialmente NON presi in considerazione come integrazioni del DUP e successivamente bocciati durante la discussione generale del Bilancio dal Consiglio Comunale.
È chiaro come questa amministrazione,dal 2013 ad oggi, abbia avuto altre priorità non condivise da parte del Movimento 5 Stelle Imola, basti vedere i 12 milioni di euro del Con,Ami (risorse pubbliche dove Imola è socio di maggioranza) per la realizzazione della nuova discarica Tre Monti,  e quanto effettivamente ha inserito a bilancio l’attuale amministrazione per la sicurezza anti-sismica delle scuole del nostro territorio. Se grazie alla Città metropolitana si riusciranno a mettere in sicurezza alcune scuole della nostra città, quanto ancora dovranno aspettare le famiglie che portano i propri figli nelle scuole di Sesto Imolese o di Ponticelli, che, accesso agli atti alla mano, da verifiche tecniche datate 2010, queste scuole hanno un indice di sicurezza sismica pari ad un misero al 23.3%. Dati alla mano ci sono altre scuole imolesi che hanno urgentemente bisogno di investimenti per la messa in sicurezza.
Purtroppo quest’amministrazione comunale ha fatto investimenti pensando esclusivamente ad una parte del proprio elettorato, destinando risorse pubbliche alla riqualificazione di centri sociali piuttosto che dell’edilizia scolastica. Come Movimento 5 Stelle riteniamo questa scelta poco lungimirante per chi amministra il nostro territorio da ormai troppo tempo.
Movimento 5 Stelle Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *