IL GRANDE BLUFF

Chiedevamo un intervento del Sindaco, dell’Assessore o del Presidente di Con.Ami in merito alla trasparenza della società Formula Imola.
L’intervento è arrivato, forse un po’ tardivo, ma comunque apprezzabile dal Presidente di Con.Ami, che inchioda alle proprie responsabilità, il Presidente e il Direttore della partecipata.
Ora però ci aspettiamo due cose:
1 – che entro sabato in commissione vengano consegnati, con tanto di scuse, i documenti richiesti con accesso agli atti ben 57 giorni fa;
2 – che venga rimosso chi guida questa partecipata. 
I tarallucci ed il vino sono terminati, ci aspettiamo un segnale forte dal socio pubblico di maggioranza, altrimenti sarebbe solo il solito teatrino. Non si può lasciare in mano una partecipata all’85% pubblica, che gode di ingenti investimenti al 100% pubblici, a chi pensa di gestire una società privata.
Va detto comunque che nel Consiglio di Formula Imola è  presente anche il Direttore Generale del Con.Ami  Macchirelli e quindi i casi sono due:
1- Il Presidente Manara non parla con il suo collega Macchirelli (fatto molto grave per una società pubblica )
2- La nota stampa a nome di Manara è  un chiaro segnale politico all’interno del Pd per autocandidarsi alle prossime elezioni comunali 
Movimento 5 Stelle Imola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *