ULTIMA CHIAMATA FORMULA IMOLA


SEI DI IMOLA SE…

SEI COSTRETTO A RICORRERE AL TAR PER UN TUO DIRITTO

Come Movimento 5 Stelle Imola ci vediamo costretti a ricorrere al TAR, ancora una volta, per il rifiuto da parte di una società a maggioranza pubblica, di consegnare i documenti richiesti con accesso agli atti. E’ un diritto e un dovere di un Consigliere comunale controllare, attraverso gli atti, l’operato di chi amministra società partecipate. Questo diritto viene ancora negato da Formula Imola, nonostante già in passato vi sia stata una pronuncia del TAR che, ovviamente, obbligava a consegnare i documenti richiesti.

Ancora una volta i dirigenti di tale società vìolano consapevolmente una legge sulla trasparenza, costringendoci a ricorrere alla giustizia, dove verranno sperperati altri soldi pubblici degli Imolesi, per difendere l’indifendibile

Siete ancora in tempo a consegnarci i documenti che abbiamo richiesto tramite un regolare ACCESSO AGLI ATTI ed evitare l’ennesima magra figura davanti ai cittadini, che vogliamo fare?

Esiste un’assessore con delega all’autodromo? Dia senso al suo ruolo e solleciti i dirigenti di Formula Imola a rispettare il ruolo che ricoprono i consiglieri comunali.

Movimento 5 Stelle Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *