Page Builder

Mercoledì 8 luglio FERMIAMO il TTIP a Imola

Spettabile Aziende Imolese, Spettabile Associazioni di categoria, Mercoledì prossimo in consiglio comunale a Imola si discuterà un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle Imola che chiederà di prendere posizione contro il TTIP, l'acronimo di Transatlantic Trade and Investment Partnership. In sostanza si tratta di un accordo di libero scambio tra Ue e Usa che porterà all'eliminazione soprattutto delle barriere non tariffarie presenti nei settori agroalimentare, chimico, farmaceutico, e alla possibilità da parte delle grandi aziende di poter denunciare uno Stato sovrano quando lo riterrà colpevole di aver approvato leggi che possono ridurre i loro guadagni. Inoltre questa liberalizzazione permetterà l'entrata di aziende statunitensi in servizi pubblici essenziali, quali acqua, rifiuti e sanità. In questo quadro le PMI entreranno in campo solo a giochi fatti, quando cioè i lobbysti delle grandi società avranno ritagliato tale accordo a loro uso e consumo. Per questo motivo vi chiediamo di presenziare al consiglio comunale di mercoledì 8 luglio dalle ore 16:00 per spingere il medesimo ad adottare il nostro documento all'unanimità. Il Comune di Imola può e deve fare la sua parte per il bene delle nostre eccellenze territoriali Per maggiori informazioni vi alleghiamo un breve video e un documento da poter consultare: http://www.dailymotion.com/video/x268txr_ttip-il-video-che-nessuno-vi-fara-mai-vedere-movimento-5-stelle-europa_news http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/materiali/TTIP_in_sintesi.pdf Movimento 5 Stelle Imola

Mercoledì 8 luglio FERMIAMO il TTIP a Imola

Spettabile Aziende Imolese, Spettabile Associazioni di categoria, Mercoledì prossimo in consiglio comunale a Imola si discuterà un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle Imola che chiederà di prendere posizione contro il TTIP, l'acronimo di Transatlantic Trade and Investment Partnership. In sostanza si tratta di un accordo di libero scambio tra Ue e Usa che porterà all'eliminazione soprattutto delle barriere non tariffarie presenti nei settori agroalimentare, chimico, farmaceutico, e alla possibilità da parte delle grandi aziende di poter denunciare uno Stato sovrano quando lo riterrà colpevole di aver approvato leggi che possono ridurre i loro guadagni. Inoltre questa liberalizzazione permetterà l'entrata di aziende statunitensi in servizi pubblici essenziali, quali acqua, rifiuti e sanità. In questo quadro le PMI entreranno in campo solo a giochi fatti, quando cioè i lobbysti delle grandi società avranno ritagliato tale accordo a loro uso e consumo. Per questo motivo vi chiediamo di presenziare al consiglio comunale di mercoledì 8 luglio dalle ore 16:00 per spingere il medesimo ad adottare il nostro documento all'unanimità. Il Comune di Imola può e deve fare la sua parte per il bene delle nostre eccellenze territoriali Per maggiori informazioni vi alleghiamo un breve video e un documento da poter consultare: http://www.dailymotion.com/video/x268txr_ttip-il-video-che-nessuno-vi-fara-mai-vedere-movimento-5-stelle-europa_news http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/materiali/TTIP_in_sintesi.pdf Movimento 5 Stelle Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *